Home Programmi Programmi Magistrale Programma di Psicologia Generale (L.M.)
Martedì 15 Marzo 2011 15:34

Programma di Psicologia Generale (L.M.)

Scritto da  Cilio Maria Grazia
Ultima modifica Giovedì 31 Marzo 2011 21:49
Il Corso Integrato di Scienze Comportamentali e di Relazione si compone di due parti. La prima riguarda gli elementii psicologici della relazione medico-paziente nei differenti aspetti concernenti le dinamiche psicologiche della malattia, il ruolo del paziente, il ruolo del medico, il ruolo della famiglia, il contratto terapeutico, la riservatezza e l’alleanza terapeutica.Vengono inoltre fornite nozioni introduttive degli aspetti medico-legali e giuridici fondamentali per l’esercizio della professione inerenti l’informazione ed il consenso, il segreto professionale, il referto all’Autorità Giudiziaria.
La seconda parte concerne nozioni base di psicopatologia finalizzate a fornire agli studenti del Corso di Laurea in Odontoiatria gli strumenti utili alla identificazione del disagio psicologico e psichico nei pazienti odontoiatici.

Rapporto medico-paziente
Il ruolo del medico
Il paziente
La famiglia del paziente
L’emotività espressa
La relazione
La comunicazione
Il paziente difficile
Meccanismi psicologici di difesa

Elementi di psicopatologia
Disturbi d’ansia
Disturbi dell’umore
Disturbi della condotta alimentare

Elementi di psicopatologia in odontoiatria
Disturbi somatoformi
Sindrome della bocca urente
Bruxismo

Elementi di Medicina Legale
Consenso
Segreto professionale
Referto

Primari: Obiettivo del corso è fornire agli studenti gli strumenti utili per la conoscenza delle dinamiche psicologiche alla base del rapporto medico-paziente-malattia e degli aspetti medico-legali concernenti la professione dell’odontoiatra.
Inoltre saranno presentate le procedure diagnostiche ai fini della conoscenza dei principali disturbi psichiatrici di frequente riscontro clinico ( disturbi d’ansia, disturbi affettivi) e delle implicazioni nell’ambito della relazione con il paziente.
Infine obiettivo del corso è la conoscenza delle tematiche psicologiche più ricorrenti in odontoiatria (gestione psicologica del dolore, della paura, delle malattie odontostomatologiche) e delle patologie specifiche in ambito odontostomatologico (bruxismo, sindrome della bocca urente).

Principali: Obiettivo del corso è fornire agli studenti gli strumenti utili per la conoscenza delle dinamiche psicologiche alla base del rapporto medico-paziente-malattia e degli aspetti medico-legali concernenti la professione dell’odontoiatra.
Inoltre saranno presentate le procedure diagnostiche ai fini della conoscenza dei principali disturbi psichiatrici di frequente riscontro clinico ( disturbi d’ansia, disturbi affettivi) e delle implicazioni nell’ambito della relazione con il paziente.
Infine obiettivo del corso è la conoscenza delle tematiche psicologiche più ricorrenti in odontoiatria (gestione psicologica del dolore, della paura, delle malattie odontostomatologiche) e delle patologie specifiche in ambito odontostomatologico (bruxismo, sindrome della bocca urente).

Metodo di valutazione: Esame Orale
Colloqui in itinere: NO
Testi consigliati